QUALI SONO I VANTAGGI DEL FOTOVOLTAICO? 

ECONOMICI 

  • Elevata affidabilità dell'impianto e quidi lunga durata nel tempo, in quanto non esistono parti in movimento (nel caso in cui non si realizzano impianti ad inseguimento della traiettoria solare);
  • Modularità del sistema: possibilità di modificare la potenza dell'impianto in qualsiasi momento, semplicemente variando il numero di moduli.
  • Semplicità di utilizzo.
  • Costi di esercizio e manutenzione ridotti al minimo e riferiti soprattutto alla pulizia dei pannelli.
  • Azzeramento della bolletta elettrica per autocomsumo dell'energia prodotta.
  • La detrazione fiscale del 50% dell'investimento iniziale.
  • Vendita dell'energia non consumata (scambio sul posto o ritiro dedicato).
  • IVA agevolata del 10% per l'installazione di impianti facenti uso si energia solare per la produzione di calore o energia elettrica, di cui al DPR 633/1972 e al DM 29/12/1999

 

AMBIENTALI 

  • Azzeramento dell'inquinamento legato al fabbisogno energetico (assenza di emissione inquinante).  I benefici ambientali attenibili dall'adozione di sistemi FV sono proporzionali alla quantità di energia prodotta, supponendo che questa vada a sostituire dell'energia altrimenti fornita da fonti convenzionali.  Per produrre un chilovattora elettrico vengono bruciati mediamente l'equivalente di 2,56 kWh sotto forma di combustibili fossili e di conseguenza emessi nell'aria circa 0,53 kg di anidride carbonica (fattore di emissione del m ix elettrico italiano alla distribuzione).  Si può dire quindi che ogni kWh prodotto dal sistema fotovoltaico evita l'emissione di 0,53 kg di anidride carbonica.
  • Impatto ambientale basso per gli impianti installati sui tetti, in quanto facilmente integrabili sugli edifici esistenti.

 


Gli unici "svantaggi" da tener conto sono l'investimento iniziale che può essere più o meno importante a seconda delle esigenze e il rendimento non omogeneo legato alla disponibilità di luce solare nei vari periodi dell'anno e all'alternarsi del giorno e della notte. 

 

Quali sono gli Incentivi e le Agevolazioni fiscali per il fotovoltaico?

A fronte di un esborso iniziale che può essere anche considerevole, ma che dipende comunque dalla tecnologia utilizzata e dalla taglia dell'impianto, non vanno dimenticati i vantaggi relativi alla possibilità di usufruire 

  • Il cosiddetto "Conto Energia", ovvero il programma che incentiva l'energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica (grid connected) ha cessato di applicarsi il 6 luglio 2013
  • In alternativa al V conto energia , si può usufruire della detrazione fiscale del 50% della spesa per l’impianto FV e contemporaneamente  del l'opportunità di utilizzare meccanismi di compensazione tra l’energia  immessa in rete e quella  prelevata (scambio sul posto] Per questo servizio va fatta richiesta all’impresa distributrice competente sul territorio ove l’impianto è ubicato
  • in alternativa al V conto energia ed al binomio detrazione fiscale 50%-scambio sul posto,  si può usufruire della detrazione fiscale del 50% della spesa per l’impianto FV e contemporaneamente  del l'opportunità di utilizzare  il meccanismo della  vendita del l'energia direttamente al GSE (ritiro dedicato), secondo le regole riportate nella delibera 280/07
  • Dell’ IVA agevolata del 10% per l’installazione di impianti facenti uso di energia solare per la produzione di calore o energia elettrica, di cui al DPR 633/1972 e al DM 29/12/1999.

 


Si segnala che le tariffe ed i premi non sono applicabili alla produzione elettrica di impianti fotovoltaici realizzati per rispettare particolari obblighi di legge in materia edilizia - previsti dal D.Lgs. n. 192/05 (prestazionienergetiche degli edifici) e successive modifiche ed integrazioni o dalla legge n. 296/06 (Legge finanziaria per il 2007, articolo 1, comma 350) - entrati in esercizio dopo la data del 31 dicembre 2010.

Utilizziamo i cookies per migliorare il nostro sito e la tua esperienza. Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Per saperne di più LEGGI I DETTAGLI.

Accetto i cookies da questo sito